Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I fumatori in campo medico hanno ora un altro motivo per smettere: un ospedale della Pennsylvania ha detto che non assumerà più fumatori ed ha introdotto un  test  al fine di far rispettare la regola.

“Non solo vogliamo mettere in pratica ciò che predichiamo, ma vogliamo anche che i nostri dipendenti si sentano in forma, vogliamo che i nostri pazienti e i visitatori si sentano in un ambiente sano. Quindi è un impegno complessivo per il benessere di tutte queste persone, ” ha detto Geisinger, portavoce del Ospedale Marcy Marshall al Vancouver Sun.

Quelli esposti al fumo di seconda mano saranno esentati dal test, che esamina i candidati per  sigarette, tabacco senza fumo, tabacco da fiuto, cerotti alla nicotina, gomme alla nicotina e sigari.

Per coloro che non superano il test, l’ospedale dice che i richiedenti possono rifarlo dopo sei mesi.

Mentre c’è sicuramente un incentivo a mantenere sano il dipendente per il lavoro, il beneficio economico di avere non fumatori sul libro paga è anche notevole. I Centri statunitensi per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (CDC) prevedono un prezzo di 3.391 dollari per ogni dipendente che fuma: 1.760 dollari in perdita di produttività e 1.623 dollari in eccesso dalle spese mediche.

 

fonte

Annunci