Tag

, , , , , , , ,

Novita per i fumatori di bionde, il vestito delle vostre sigarette ha adesso due anelli di carta più spessa per facilitarne lo spegnimento se si lasciano bruciare accese, un po’ come acccade per i prodotti naturali come i sigari.

E’ per via della nuova direttiva europea entrata in vigore il 17 novembre 2011, la EN 16156, recepita in Italia dall’UNI Roma e ribattazzata popolarmente ‘sigaretta antincendio‘. John Dalli, Commissario europeo responsabile per la Salute, sostiene che il numero delle vittime di incendi causati da sigarette spente male potrebbe diminuire del 40% con questo nuovo accorgimento.

Ma come riconoscerle?

Da fuori non è possibile e quindi potremmo trovare nuove sigarette o vecchie senza saperlo prima poichè le ‘vecchie confezioni’ possono essere vendute tranquillamente entro un anno per dar modo di svuotare i magazzini, che sono a norma con la giacenza del 20% delle nuove stecche. Ve ne accorgerete solo fumandole, tirano meno e si spengono molto più facilemente.

E allora, se proprio dovete fumare, provate qualcosa di veramente naturale, senza carta e senza additivi…

Annunci