Tag

, , , ,

Durante il fine settimana si è svolto il 45° Super Bowl, sicuramente l’evento sportivo più importante d’America, seguito alla televisione dall’intera nazione. Anche la famiglia Obama si era preparata a seguire l’evento, insieme ad una ristretta cerchia di invitati, offrendo per l’occasione un menu appositamente studiato e una piccola sorpresa: la White House Honey Ale ovvero una birra prodotta proprio alla Casa Bianca.

Questa birra speciale è stata preparata da uno degli chef della Casa Bianca, del quale non è stato reso noto il nome ma che le fonti ufficiali descrivono come “un esperto ed entusiata produttore di birra fai-da-te”. Si sa inoltre che è stato utilizzato mezzo chilo di miele dei 70 chili prodotti dall’alveare presidenziale, voluto da Michelle Obama nel suo famoso orto, ovvero il South Lawn Kitchen Garden.

La solita fonte ufficiale ha voluto inoltre sottolineare che l’apposita attrezzatura per la produzione artigianale della birra è stata pagata personalmente dalla famiglia Obama e non dalla cassa nazionale.

Staremo a vedere se quest’anno l’orto della First Lady ospiterà anche una coltivazione di luppolo e orzo…

Annunci