Tag

, , ,

E’ pa rtita la sperimentazione su 200 appartamenti in Gran Bretagna, utilizzando gli scarti industriali riciclati per la fabbricazione bevanda

Oltre 200 abitazioni in Inghilterra verranno riscaldate con la birra. O meglio con il riciclo degli scarti per la fabbricazione della bevanda.

Succede a Southwold (nel Suffolk, est dell’Inghilterra) dove la brasserie Adnams, in collaborazione con British Gas, ha avviato il progetto di trasformare in biocombustibile i residui organici utilizzati nella preparazione della birra.

fonte

Secondo la brasserie, per riscaldare ogni appartamento occorre fabbricare 600 pinte (oltre 300 litri) di birra.
L’obiettivo è quello di arrivare a produrre 4,8 milioni di kilowattora all’anno utili per riscaldare 235 famiglie o far percorrere alle auto oltre 6 milioni di chilometri.

Annunci