Tag

, , , , , ,

Un imprenditore turco potrebbe pagare con il carcere e con le frustate l’acquisto di bevande alcoliche in aeroporto. E’ accaduto in Arabia Saudita. Come ha raccontato il quotidiano turco Hurriyet, Nurettin Ozturk si è recato in pellegrinaggio a Medina all’inizio di marzo, ma al suo arrivo in aeroporto è stato fermato dalla polizia perché in possesso di una bottiglia di whisky. In Arabia Saudita vige infatti il divieto ferreo di consumare alcolici; l’uomo sarà dunque sottoposto al giudizio di un tribunale della sharia, che potrebbe condannarlo ad una breve pena detentiva e alle frustate. Il figlio di Ozturk ha spiegato che in realtà il padre avrebbe acquistato la bottiglia all’aeroporto Ataturk di Istanbul, per regararla ad un amico turco che vive nella seconda città santa dell’Arabia.

Fonte Peace reporter

Annunci