Tag

, , , , , , , , , , ,

Questa bellissima mostra è uno sguardo su una piccola parte della storia della donna nella pubblicità. Fra il 1878-1892, è stato un momento rivoluzionario nella rappresentazione delle donne.  Nel corso di questo decennio, la pubblicità ha cominciato a vedere la funzionalità di donne di tutte le classi sociali, dalla moglie del presidente alle lavandaie. il giusto ruolo delle donne” è rimasto molto limitato, nella pubblicità e nella vita reale, fino alla rivoluzione sociale del 1960.

Nella sua mostra Tony Hyman  ci vuole offrire una visione volutamente sbilenca della sessualità e la nudità sulle etichette dei sigari, perché in questo decennio si trovano le  donne più discinte, più suggestive e provocatorie sulle scatole di sigari che in qualsiasi altro momento nella storia della pubblicità.

Prima del 1880, i nudi erano tipicamente allegorici, il sesso era appena accennato, e le donne tendevano ad essere timide, riservate, relegate a ruoli altamente definiti: o di famiglia o le arti. Le donne scatola di sigari sono stati vestite in maniera formale, statica, con stampe in nero e bianco. Al contrario, le donne del 1880 sono state rappresentate con colori e design vivaci, mostrando sex appeal, forza, e  varietà inedite di pose, vestiti,  e di atteggiamento. Non erano ancora completamente liberate, ma erano sulla loro strada.

Guardativi tutta l’esposizione qui

Annunci