Tag

, , , , , , , ,

Parliamo ancora di New York, ma stavolta per l’ennesima follia di Bloomberg,  quando abbiamo pensato che una proposta di vietare il fumo all’aperto  a New York sia in fondo una follia, perché i gas di scarico ti assalgono ad angolo di strada con le  centinaia di migliaia di veicoli che transitano e un sigaro in più non farebbe differenza ecco che rriva un’altra idea:
questa settimana, il New York City Council, vuole vietare la vendita di qualsiasi prodotto di tabacco aromatizzato. Sì, vogliono andare oltre la US Food and Drug Administration nel vietare tutti i prodotti del tabacco aromatizzato, ad eccezione di pipe e narghilé.

Hanno dichiarato che questo è in uno sforzo per evitare l’uso del tabacco da parte dei giovani minorenni. Ciò che in realtà non fa altro che impedire che gli adulti di avere i loro prodotti del tabacco. Il New York City Council ha utilizzato un approccio illogico uguagliando le sigarette aromatizzate a tutti i prodotti del tabacco aromatizzato, ma se hai ragazzi vieti le sigarette al mentolo le fumeranno normali, non risolvi così il problema.

La vendita di tabacco ai minorenni deve essere attaccata. Questo è l’obiettivo, e dovrebbe essere al centro di qualsiasi misura di politica riguardo al tabacco.

Annunci