Tag

, , ,


Il bicho
di Rafael Bernardo

Top View Vista dal basso
Sopra Sotto
Nomi comuni: Perforador del Tabaco and Gorgojo del Tabaco (Cuba), Carcoma del Tabaco (Puerto Rico), Tobacco Beetle and Herbarium Beetle (USA)
Nome scientifico: Lasioderma serricorne (Fabricius, 1792)
Classe: Insetto
Ordine: Coleoptera
Sottordine: Polyphaga
Superfamiglia: Bostrychoidea
Famiglia: Anobiidae
Genere: Lasioderma
Specie: L. serricorne
Questo insetto è in grado di danneggiare il tabacco sia come materie prime sia come prodotto lavorato, e può essere trovato in una qualsiasi delle sue fasi: uova, larva, pupa e adulto.
Le uova sono di colore bianco di circa 1 / 2 mm (1 / 64 “) di lunghezza. Sono portate sul tabacco dalle femmine adulte (fino a 100 uova per femmina), e si schiudono in 6 a 10 giorni.

Larva

Le larve di piccole dimensioni sono biancastre,  e arrivano a misurare circa 4 mm alla fine del loro sviluppo, sono ricoperti da sottili  peli castani che li fanno apparire crespi; la loro testa è marcata di giallo e marrone. Si nutrono da 5 a 10 settimane (a seconda della temperatura), e causare danni ai sigari scavando dei fori in essi. A temperature al di sotto 15-16 gradi C (60 ° F) le larve diventano inattivie ma possono rimanere in uno stato di letargia che può durare per diversi mesi.
Le larve diventate pupe all’interno del tabacco possono rimanere inattive per 2 o 3 settimane. L’intero ciclo di vita, da uovo ad adulto, dura circa 10/12 settimane. In climi caldi, ci possono essere da 5 a 6 generazioni all’anno.

Pupa

Imago top

L’imago o insetto adulto è ovale, di circa 2 a 3 mm (1 / 10 a 1 / 8 “) lungo e bruno-rossastro, ha un corpo rigido ricoperto di piccoli peli che gli danno una patina d’oro, la sua testa è piegatqa verso il basso in modo che il coleottero ha un distintivo look gobboso. Vola piuttosto bene e preferisce luce sommessa e temperature superiori ai 18 gradi C (65 ° F) in queste condizioni può vivere fino a un mese.

Imago lato

Le aziende si siagri devono disinfettare non solo i loro magazzini, ma anche i prodotti finiti, che sono trattati contro i parassiti in potenziali camere sotto vuoto. Naturalmente, falsi e altri sigari “fatti in casa” non vengono trattati in questa maniera, tenetene conto quando comprate i vostri prodotti. Sigari che non hanno superato i trattamenti insetticidi è più probabile che siano infestati. Il Lasioderma non solo rovina sigari e sigarette, ma è anche un parassita di senape, peperoncino, chiodi di garofano, uva passa, e materiali di rivestimento. Esso può anche causare gravi danni ai libri e tutti i tipi di piante essiccate.

Di solito non è necessario (né consigliabile!) utilizzare insetticidi sui nostro sigari in casa se li troviamo infettati. Quattro giorni di surgelamento dei sigari sospetti basta a distruggere tutti i coleotteri, qualunque sia la fase di sviluppo nella quale sono. I sigari devono essere precedentemente introdotto in   sacchetti di plastica con chiusura e progressivamente adattati alle basse temperature, diciamo di trascorrere un giorno in frigorifero prima e dopo metterli nel congelatore

Sigari che sono stati conservati per circa un anno, senza alcun segno di contaminazione, possono essere considerati “coleottero-free”. Ma diventano vulnerabili se vengono mescolati con freschi, sigari nuovi o spostati in un luogo dove un insetto femmina può deporre le uova di nuovo .

Fonte originale qui


Annunci