Tag

, , , , , , , , , , ,

Avete sicuramente visitato molte cantine e se siete stati in Irlanda avete visitato certamente la fabbrica della Guinness (l’ho fatto anch’io), ma se amate il sigaro non potete evitare di visitare la manifattura tabacchi di Lucca.

Situata nella zona industriale di Mugnano (nei pressi dell’altra grande realtà industriale lucchese, la Perini) è un moderno stabile industriale la cui costruzione è cominciata negli anni settanta ed ultimata solamente cinque anni fà.

Non è la vecchia fabbrica piena del fascino dettato dalle mura antiche, dal cuore pulsante di storia e dai secoli di vite che l’hanno attraversata, ma è una realtà attiva e in movimento; scordatevi di andare a visitare un museo fermo ed immobile, la visita vi immerge in una realtà dinamica e lavorativa, non per niente gli orari di visita sono nei giorni feriali dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00. Siete immersi in un giro, per niente virtuale, sulla cura e la lavorazione del tabacco. Un tour che rispetta il ciclo produttivo di un sigaro, passando dall’approvigionamento, al bagnamento del tabacco, la fermentazione e la battitura, la costruzioni vera e propria del sigaro e la sua maturazione.

Una bella esperienza che un appassionato non dovrebbe mancare di mettersi in  agenda e che può risultare piacevolissima anche ad un semplice curioso. Poi Lucca offre molte altre possibilità per tour interessanti, dalle mure ancora intatte alle numerose chiese presenti in città, dalle molteplici attività di una delle Apt più attive d’Italia ai numerosi ristoranti dove è possibile mangiare bene a pressi accettabili. Provate la Locanda di sesto dell’amico Aurelio Barattini e ditegli che siete stati a visitare la manifattura avrà un trattamento speciale per voi.

Le visite sono GRATUITE e potete prenotarle a questo numero

0583954585

Annunci