Tag

, , ,

Nel centro di Barolo, affianco al castello che ospita l’enoteca regionale, si affaccia un negozio singolare: è il museo del cavatappi con shop annesso. L’idea è decisamente singolare, stiamo sempre attenti a cosa apriamo e quasi mai a con che cosa esercitiamo il nostro diritto di degustatori. Il museo ci propone una risposta a tutti i nostri quesiti, fra cui come nasce il cavatappi “quando e e dove nasce il cavatappi? Non è facile rispondere a queste domande, ma possiamo fare delle ipotesi attendibili. Partiamo da due certezze: il cavatappi nasce per estrarre un tappo di sughero da un recipiente di vetro anche se non necessariamente da una bottiglia contenente vino; il primo brevetto di un cavatappi risale al 1795, ed è dell’inglese Samuel Henshall… ma a cosa ci si è ispirati per realizzarlo? La teoria più attendibile ci dice che esisteva allora un oggetto metallico dalla punta attorcigliata, semplice o doppia, che serviva da cavapallottole, attrezzo in uso già a partire dalla metà del XVII secolo.”

Insomma, quando passate da Barolo, oltre a degustare un buon vino, fatevelo aprire con uno strumento altrettanto importante quindi consiglio una visita a questo delizioso museo, con un fornitissimo negozio dove forse troverete l’oggetto dei vostri sogni enologici

insegna Museo

Museo dei Cavatappi
Piazza Castello, 4 – 12060 BAROLO (CN) ITALY
Tel. +39 0173 560539 – Fax: +39 0173 560539
E-mail: info@museodeicavatappi.it

Sito internet: www.museodeicavatappi.it

Orario di apertura: 10:00-13:00 / 14:00-18:30 tutti i giorni, festivi compresi
Giorno di chiusura: giovedì (aperto nel mese di ottobre)
Periodo di ferie: gennaio e febbraio
Aperture straordinarie e serali: su prenotazione
Ingresso Museo: 4,00 € intero / 3,00 € ridotto (gruppi, Touring Club Italiano, FAI, SLOW FOOD, Langhe Roero Card, Eventi Card, Uscire Card, over 65 anni, under 12 anni)
Ingresso disabili: gratuito

Convenzioni: Carta Musei Torino Piemonte 2007

Touring Club Italiano biglietto ridotto e sconto 10% su acquisti

FAI biglietto ridotto

SLOW FOOD biglietto ridotto

Carta Studenti biglietto ridotto

Langhe Roero Card biglietto ridotto

Eventi Card biglietto ridotto

Uscire Card biglietto ridotto
Visita guidata 1:Con il collezionista‘: visita guidata con il collezionista con descrizione dettagliata dei pezzi esposti (su prenotazione)
Visita guidata 2:Cavatappi antichi e degustazione del Barolo‘: visita libera a cui segue l’apertura di bottiglie di Barolo con cavatappi antichi effettuata dai visitatori e successiva degustazione del Re dei vini: il Barolo (su prenotazione)
Visita guidata 3:Con il collezionista, cavatappi antichi e degustazione del Barolo‘: visita guidata con il collezionista con descrizione dettagliata dei pezzi esposti a cui segue l’apertura di bottiglie di Barolo con cavatappi antichi effettuata dai visitatori e successiva degustazione del Re dei vini: il Barolo (su prenotazione)
Visita guidata 4:Visita didattica per scuole – itinerari nella cultura‘: visita guidata del Museo seguita da dimostrazione di chiusura di bottiglie con antichi tappa-bottiglie e successiva apertura con antichi cavatappi. Eventuale visita guidata a storica cantina nelle terre del Re dei vini: il Barolo (su prenotazione)

Tourist Information: servizio gratuito
Internet point: a pagamento (2,00 € per 15 minuti, 1,00 € per ogni 10 minuti successivi)

Bookshop a ingresso libero: vendita libri, pubblicazioni, cavatappi antichi e moderni, articoli di enologia, souvenirs, cartoline, poster, gadgets, prodotti alimentari tipici di langa.

Pagamento con carta di credito: VISA, VISA Electron, MasterCard, CartaSì, Maestro, Bancomat.

Esposizione di bottiglie di Barolo antiche e contemporanee

Collocazione: nel centro storico accanto al Castello Falletti di Barolo

Annunci